Bando 2017

Tredicesima edizione 2017

  1. Caserta Film Commission e Gothic Produzioni Audiovisive bandiscono la tredicesima edizione del Premio Nazionale “Bernardino Zapponi” per cortometraggi. Obiettivo la promozione e la diffusione della cultura cinematografica attraverso l’arte del cortometraggio, esaltando maggiormente le locations in esso rappresentate, nel privilegiare e enfatizzare l’importanza della scelta dei luoghi come veicolo di conoscenza dei territori in un nuovo modo di fare cultura cinematografica, con allestimenti per le proiezioni e le premiazioni delle opere, tra le bellezze paesaggistiche, architettoniche e monumentali, nella riconsiderazione più utile e fruibile degli usi e delle tradizioni locali non sottovalutando gli altri aspetti tecnici dell’opere stesse in termini di qualità della sceneggiatura, della fotografia e della regia e delle locations. Bernardino Zapponi (1927-2000) è stato una delle figure più eminenti della sceneggiatura italiana del secondo dopoguerra. Candidato all’Oscar per la migliore sceneggiatura con “Il Casanova” di Federico Fellini, ha collaborato con il regista de “La dolce vita” dal 1967 al 1980 scrivendo alcune delle sue opere maggiori. Ha inoltre lasciato la sua inconfondibile impronta in sceneggiature per Dino Risi, Dario Argento (“Profondo Rosso”), Monicelli, Comencini, Bolognini e molti altri. Il presente premio ha il fine di ampliare la conoscenza della sua opera e perpetuare la sua memoria.

2. In questa tredicesima edizione sono istituite le seguenti sezioni del Premio:

2.1 Una sezione per cortometraggi appartenenti a tutti i generi (*) e una sezione per cortometraggi appartenenti al genere “Horror”;(*)

2.2 Un sezione di sceneggiatura per cortometraggio.(**)

(*) Regolamento per i cortometraggi in concorso:

2.1.1 I cortometraggi, di durata non superiore ai 20 minuti, possono essere realizzati in qualsiasi. Ogni autore è personalmente responsabile dell’opera presentata e può partecipare al concorso con uno o due cortometraggi.

2.1.2 I cortometraggi per partecipare al concorso devono utilizzare la piattaforma digitale www.clickforfestivals.com  facendo l’upload dell’opera e specificando ogni dato e informazione richiesta dal form di partecipazione.

2.1.3 La scadenza per l’iscrizione delle opere alla piattaforma digitale è fissata al 30 Maggio 2017.

2.1.4 La partecipazione al Premio è gratuita. Ogni autore può partecipare con un massimo di 2 opere.

2.1.5 I premi:

  • Primo classificato: trofeo artistico e pubblicazioni sul cinema
  • Secondo classificato: trofeo artistico
  • Terzo classificato: trofeo artistico
  • Primo classificato sezione genere “Horror”: trofeo artistico e pubblicazioni sul cinema horror.
  • Sono inoltre previste onorificenze  per le menzioni speciali che la giuria, a sua insindacabile giudizio, dovesse attribuire. La giuria si riserva di non assegnare i premi di una o più sezioni nel caso nessuna opera presentasse i requisiti necessari.

2.1.6 Il giudizio della giuria è insindacabile. La giuria sarà composta da sceneggiatori, registi, produttori e altri rappresentanti del mondo dello spettacolo. I premi, ai cortometraggi vincitori e alla sceneggiatura vincitrice, verranno consegnati durante la serata di premiazione che si terrà entro il mese di Maggio/Giugno 2017 a Piedimonte Matese (CE) nell’ambito della quinta edizione della rassegna cinematografica “Il mestiere del Cinema”.  I cortometraggi finalisti verranno proiettati in pubblico. I premi potranno essere ritirati dai vincitori TASSATIVAMENTE nell’ambito della serata di premiazione, che saranno avvisati tempestivamente, 7 giorni prima della serata in cui è prevista la premiazione, dalla segreteria del concorso al fine di organizzare la loro partecipazione. I premi non ritirati in loco NON SARANNO INVIATI.

2.1.7 I partecipanti danno fin d’ora incondizionato consenso, ai sensi della Legge 675/96 sulla tutela della Privacy, all’utilizzo dei dati personali e dell’opera o parte di essa per tutte le iniziative legate al concorso e in ogni caso senza fini di lucro.

2.1.8 La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento. Il semplice inoltro dell’opera è indicativo dell’accettazione avvenuta.

2.1.9 La direzione del concorso avrà diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato in questo regolamento. Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di S. Maria C. V. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere al numero 3393671541 – 3478865025 o scrivere una e-mail all’indirizzo: info@casertafilmcommission.it  – Sito web: www.casertafilmcommission.it/pnbz/

(**) Regolamento per le sceneggiature per cortometraggio in concorso:

2.2.1 La sceneggiatura non deve essere stata precedentemente opzionata, venduta o prodotta. Autore dello script può essere una o più persone senza limiti di età. Ogni autore può partecipare con una solo opera. Sono ammesse al concorso opere cinematografiche originali (non tratte da opere drammatiche e/o letterarie di altro autore) e inedite, i cui diritti siano di proprietà dell’autore (o degli autori) in lingua italiana.
2.2.2 Formato. Sono ammesse sceneggiature per film a soggetto di  cortometraggio (formato americano: 30 righe circa per pagina, carattere  Courier 12 o simili; pagine e scene numerate). Per i cortometraggi la lunghezza massima consentita è di 20 pagine.
2.2.3 La sottoscrizione per tale sezione è di Euro 10,00.
2.2.4 Premi. La giuria assegna il primo premio all’unanimità. Esso consiste nella somma delle quote di iscrizione di tutte le sceneggiature partecipanti al concorso.
2.2.5 Scadenza: 30 Maggio 2017.
2.2.6 Pagamento della quota. La quota d’iscrizione di 10,00 Euro va versata sul seguente numero PostePay n. 4023 6009 3853 8719 intestato a RAPA VINCENZO – C.F. RPAVCN58H20G596R. Digitalizzare e inviare la scheda di iscrizione (in calce al bando)  e la ricevuta di pagamento di euro 10,00 quale quota di partecipazione all’indirizzo info@casertafilmcommission.it. Per trasmettere  le sceneggiature utilizzare il form on line sul sito a questo indirizzo: http://www.casertafilmcommission.it/pnbz/?page_id=88

 Scarica qui il bando